IL CORSO ANALISI DEI RISCHI

corso per professionisti di formazione non informatica

(avvocati, consulenti GDPR, funzioni aziendali)

Inizio corso 6 giugno 2020

12 lezioni sincrone e interattive online, della durata di 2 ore ciascuna

Giovedi e Sabato 11.00 – 13.00

Informazioni e contatti

info@associazioneprotezionedati.com

+39 (0) 02 87177761

L’obiettivo del corso è quello di fornire ai partecipanti gli strumenti necessari per districarsi nella quotidianità operativa su un argomento di notevole complessità quale è la protezione dei dati personali, che vive un momento di particolare vivacità dovuto all’introduzione di un approccio basato sul rischio.

La finalità prefissata è quella di sintetizzare e rendere di immediata comprensione le problematiche legate alla materia, definendo un piano di lavoro che segua un approccio strutturato nel quale si collocano soluzioni e strumenti pratici utili all’implementazione degli adempimenti previsti dalla Normativa.

clicca sull’immagine

per aprire la brochure

PERCHE’ UN CORSO SULL’ ANALISI DEI RISCHI

Perchè il rischio di una violazione è altissimo

La domanda non è “se” ma “quando”

L’analisi dei rischi del trattamento è un adempimento sostanziale per dimostrare la conformità del Titolare che può effettuare un trattamento lecito solo qualora abbia preso in considerazione e gestito opportunamente i rischi sulle libertà e i diritti delle persone.

CHI E PERCHE’ DOVREBBE PARTECIPARE?

Consulenti, Professionisti, ruoli aziendali e DPO

L’analisi dei Rischi non è un concetto che appartiene solo all’IT

Il Rischio del Trattamento non è una semplice questione tecnico-informatica, ma coinvolge numerose funzioni strategiche aziendali e, sempre più spesso l’area compliance e legal devono interfacciarsi con quella IT.

Lo scopo del corso è quello di permettere la comunicazione tra questi mondi che, spesso, ragionano in modo differente e, ancora più frequentemente, parlano lingue diverse.

Dovrebbero partecipare al corso, quindi, tutte le figure coinvolte nel processo attraverso cui vengono decisi mezzi e finalità del trattamento, a livello operativo, manageriale, consulenziale e professionale.

ORGANIZZAZIONE DEL CORSO E MODALITA’ DIDATTICHE

Il perfetto mix dei vantaggi dei corsi in presenza e di quelli online

Al fine di facilitare la frequenza e l’apprendimento, il corso è erogato in una modalità innovativa che riunisce i vantaggi dei corsi in presenza fisica e di quelli online.
Il corso, infatti, prevede sia lezioni sincrone, effettuate dai docenti in presenza o tramite piattaforma online, che la disponibilità di assistenza, materiali didattici ed esercitazioni asincrone. Il corso, caratterizzato da un forte taglio pratico con numerose esercitazioni e test, fornisce sia il metodo che tutti i materiali ed i modelli operativi necessari all’attività.

CERTIFICATO DI FREQUENZA

Dimostrare le nostre competenze

Alla fine del corso, viene rilasciato, dall’Alta Scuola di Formazione per la Protezione dei dati, il certificato di frequenza.
Al superamento dell’esame verrà inoltre rilasciato al professionista un certificato di qualifica, valido un anno, rinnovabile.

STRUTTURA DEL CORSO

interattività, tecnologia e fruibilità

    • Nr. 12 lezioni sincrone e interattive online, della durata di 2 ore ciascuna
    • Nr. 12 sessioni di studio in autonomia
    • Materiale di approfondimento fruibile in modalità asincrona
    • Intervento di un Esperto di Alto livello (incluso nelle lezioni)
    • Tutoraggio asincrono per chiarimenti e approfondimenti
    • Laboratori: casi pratici da risolvere
    • Esame: 20 quesiti a risposta multipla, caso di studio, orale
    • 1 webinar “meet the market”

PROGRAMMA

        1. La Metodologia di Analisi dei Rischi
          • Il concetto di Rischio per la normativa di Protezione dei Dati;
          • Il Dato Personale come diritto e come informazione: Safety & Security;
          • Le fasi metodologiche del Processo di analisi dei rischi;
        2. Generalità sulle Metodologie di Analisi dei Rischi
          • L’analisi dei rischi e i controlli di sicurezza nella Metodologia ENISA;
          • Il Metodo C.I.TREF;
        3. Dall’Analisi dei Rischi alla DPIA
          • Il template CNIL;
          • Le fasi della Valutazione di impatto;
        1. Il Data Breach
          • Integrazione degli adempimenti Data Breach nella Procedura di Incident Response;
        2. La Metodologia Enisa
          • La definizione del Trattamento e del suo contesto;
          • La comprensione e valutazione dell’impatto;
          • La definizione delle minacce e la valutazione della probabilità di occorrenza;
          • La valutazione del Rischio;
          • I controlli di sicurezza;
        3. Case Studies ed Esercitazioni pratiche:
          • Metodo Enisa;
          • Metodo C.I.TREF.;

ISCRIVITI ADESSO!

Per iscriverti o richiedere informazioni

info@associazioneprotezionedati.com

+39 (0) 02 87177761

  • Contributo di iscrizione
  • 795+ IVA
  •  

  • Contributo per Associati
  • 695+ IVA
  •  

FORMAZIONE PER PROFESSIONISTI ED IMPRESE

error: Tutti i Diritti Riservati